Figura 16w04a

Mellea Milani
Mellea Milani

Figura 16w04a

Una piccola immagine (come era molto tempo fa) che appare oggi con un po ‘di ritardo mentre Searge viaggiava! Quindi sei sollevato!

Aggiunte e modifiche

  • Alcuni cambiamenti e bug sono stati corretti a livello di barca:
    • I polpi non possono più entrare nella tua barca come “passeggeri”;
    • Le barche non si rovinano quando annegano nell’acqua:
      • Questo ha l’effetto di prevenire danni all’enderman e alle fiamme mentre si è in barca;
      • I piccoli mob come pesciolini d’argento o ragni non annegano più nell’acqua mentre sono in barca;
      • Gli zombi e gli scheletri ora stanno bruciando a causa del contatto con il sole quando sono in barca.
    • Le barche vanno molto più veloci;
    • Non si rompono a contatto con una ninfea;
    • Non è necessario alternare i tasti per avanzare con una barca (Q e D a turno). Ora, se vuoi andare avanti, premi semplicemente il tasto per andare avanti (Z per la maggior parte delle persone);
    • Quando scendi da una barca, lo fai nella direzione in cui stai guardando;
    • Il mestiere per la barca è tornato al vecchio. Non è più necessario mettere una pala all’interno;
    • Quando posizioni una barca, punta nella giusta direzione;
    • Le nostre gambe sono nella barca, non ci sono più mappe dei bug dove le gambe sono andate sotto la barca.
  • E, naturalmente, abbiamo anche nuovi suoni:
    • Il rumore della pioggia è leggermente cambiato;
    • C’è un nuovo suono quando apri e chiudi una cassaforte;
    • Anche le porte e gli sportelli in ferro hanno un nuovo suono;
    • I portelloni e le porte in legno non fanno eccezione.
    • C’è un nuovo suono quando si riempie un secchio con acqua o lava.
    • C’è un nuovo suono quando uccidi un polpo o un pupazzo di neve

Bonus

Questo è sicuramente un bug che verrà risolto rapidamente, ma puoi manovrare una barca a terra alla stessa velocità come se fosse sull’acqua.

Corretto da TheShining & Dartasen

Riconoscere per dare questo post!
Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *