[Poisson d’avril] 1.13 minacciata dal riscaldamento globale

Adriano Serra
Adriano Serra

[Poisson d’avril]    1.13 minacciata dal riscaldamento globale

Questo fine settimana Mojang ha annunciato una terribile notizia! Jens Bergensten, infatti, ci informa che il rilascio dell’aggiornamento 1.13 sarà ritardato e alcune delle aggiunte programmate o addirittura presenti nelle prime istantanee verranno rimosse e non saranno mai disponibili nella versione finale. Il motivo dietro questa strana e colpevole decisione? Riscaldamento globale. Mojang parla della questione e spiega che questa elezione fa parte di una campagna di sensibilizzazione tra i giovani telespettatori su questo fenomeno critico del cambiamento climatico, in collaborazione con l’organizzazione. WWF (Global Fund for Nature) dedicato alla protezione dell’ambiente. Questo riscaldamento globale delle temperature medie alla superficie del globo è indotto dal calore catturato dall’effetto serra dovuto al rilascio di gas come la CO2, che è in costante aumento da diversi decenni, principalmente di origine antropica (cioè legata alla attività: industria, carburante, allevamento di bestiame ecc.).

Questo riscaldamento globale non è privo di conseguenze sul nostro ambiente e Mojang vuole rendere i giocatori consapevoli delle conseguenze applicandole nelle versioni Java e Proto-Rock di Minecraft.

Comunicato stampa di Jeb_ su Twitter

“Minecraft è contro il riscaldamento globale. Oggi è stato annunciato che l’aggiornamento dell’acqua sarà ritardato nel tentativo di protestare contro un peggioramento della situazione. Arriveranno ulteriori informazioni. “

I cambiamenti previsti:

Prima il biomi freddi poiché le pianure e gli oceani ghiacciati saranno molto meno presenti con le impostazioni predefinite di una generazione mondiale. Il bioma iceberg che è stato annunciato pochi mesi fa e programmato per l’1.13 non vedrà mai il giorno. In effetti, lo scioglimento del ghiaccio ha subito una forte accelerazione negli ultimi anni a causa del riscaldamento globale. L’Artico ha perso gran parte della sua area passata e le previsioni future non sono ottimistiche. Alcuni prevedono addirittura la scomparsa quasi totale dei ghiacciai intorno al 2020. Questo è esattamente il motivo per cui Mogang ha deciso di rivisitare questa aggiunta … ma non solo!

Il riscaldamento globale avrà anche un forte impatto negativo sul biodiversità e questo aspetto non è stato dimenticato dal team di sviluppo del famoso gioco cubano, anzi.

Direttamente collegato alla scomparsa dei ghiacciai e al bioma degli iceberg, il Orsi polari Questo animale, simbolo di specie minacciate dal cambiamento climatico, è sicuramente uno dei primi ad essere stato colpito dallo scioglimento dei ghiacci, riducendo la superficie del suo habitat naturale.

Altre specie, recentemente aggiunte al gioco nelle istantanee, dovranno affrontare la stessa sorte dell’orso polare. Questo è particolarmente vero tartarughe. Il riscaldamento globale interromperà il loro ecosistema e influenzerà in modo significativo la loro riproduzione. Questi rettili hanno la particolarità di fare sesso in base alla temperatura durante il loro sviluppo nell’uovo (deposto sulle spiagge) e questo è molto sensibile, una differenza di pochi gradi in più è sufficiente per produrre solo femmine, l aumenta in le temperature sulla superficie del pianeta hanno la conseguenza di sbilanciare il rapporto tra i sessi delle tartarughe, minacciando seriamente la loro futura riproduzione a causa della mancanza di prole maschio. Anche la tartaruga marina è stata rimossa dalla prossima versione per informarci di questo.

Un altro animale, il corallo – se insisto, è un animale, per quanto possa sembrare sorprendente – sebbene presente solo come un blocco in Minecraft, è anche uno dei più minacciati dal riscaldamento globale. Anche la morte di molte barriere coralline a causa di questo fenomeno è al centro delle preoccupazioni attuali. I coralli sono in mutua simbiosi (un’utile associazione di due individui) con alghe microscopiche chiamate zooxantelle, che mal sopportano l’aumento delle temperature provocandone l’espulsione dal corallo, determinando il loro sbiancamento (perdita dei loro bei colori stravaganti) in seguito alla loro morte. . . Le barriere coralline sono veri e propri ecosistemi e ospitano molte specie marine tra cui un gran numero di pesci tropicali. Nella prossima versione troveremo quindi molti meno coralli di quelli attuali e intere barriere coralline di coralli morti. Anche la presenza di pesci tropicali diminuirà. Mojang ci ha lasciato grandi prove aggiungendo dalle ultime istantanee la versione morta dei vari coralli.

I coralli, che ora hanno solo una versione morta.

Conclusione

Questa posizione dello studio Mojang e tutti questi ritiri portano a una riflessione e probabilmente genereranno molte reazioni all’interno della community che sembrava un po ‘impaziente di vedere queste nuove funzionalità aggiunte al gioco, è anche molto probabile il risultato atteso. .

Ci auguriamo inoltre che questo renda consapevoli i giocatori che rappresentano la società di domani e che sono i futuri giocatori della comunità.

Riconoscere per dare questo post!
Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *