Mostra Mineserv 2014

Leonardo Riva
Leonardo Riva

Mostra Mineserv 2014

La grande mostra MineServ riapre i battenti quest’anno! Ma che dire davvero di questo evento? La redazione vi ha fornito una sintesi di questo straordinario evento. Dal 24 al 27 aprile 2014, unisciti all’intera comunità di lingua francese di Minecraft per quello che sarà il più grande evento organizzato a Minecraft!

Nave

Nel programma

Presentazione e scoperta di server piccoli e grandi, YouTuber e siti Web di riferimento nel nostro mondo cubano di lingua francese. Questa mostra di quattro giorni si svolgerà su un server noleggiato appositamente per l’occasione e permetterà al mondo di scoprire l’ampiezza dei server francesi di Minecraft.

Molti giochi e concorsi attendono visitatori ed espositori, dai giochi classici (DAC, Spleef, ecc.) All’esplorazione di una mappa da parte di gruppi di giocatori. Ogni sera ovviamente viene organizzata una serata, in discoteca o dal vivo durante la visita della mostra.

Sono disponibili tre aree principali:
Innanzitutto, l’area di presentazione del server, sotto forma di fasi, che a sua volta ospiterà i server più grandi mai creati. Classificati per tipo, questi server appartengono a tre categorie principali: RP / Semi-RP, PVP e Freebuild, inclusi anche FTB, Tekkit e vari altri server modificati.

La seconda area presenta frequenti viaggiatori online con una sosta nei siti specializzati in Minecraft. Che si tratti di notizie, tutorial vari, voti, tutti sono invitati a partecipare all’evento. Molti partner come IronCraft, Creative Community o DediZones saranno sicuramente presenti nell’area classificata come “Industriale”.

La terza e ultima area riunirà gli YouTuber più famosi. In un prossimo articolo, ti informeremo sulle figure iconiche che appaiono lì che puoi implorare per la dedica nel loro prossimo video. Questo tipo di mostra è particolarmente estenuante per loro, se possibile prepara le tue domande in anticipo per facilitare il tuo viaggio e la buona atmosfera durante l’evento.

Colloquio

Ecco un’intervista con uno dei creatori della mostra MineServ, che ho chiamato Elliot.

– Come ti è venuta questa idea?

L’idea, fondamentalmente, è venuta da un moderatore del server che gestivo, e che mi ha detto “Ehi, che ne dici di un trigger inter-server?” L’idea mi è sembrata molto interessante, l’ho sviluppata ponendomi la seguente domanda: “Cosa non è stato fatto e cosa sta aspettando la comunità?”. E, mentre il pensiero continuava, è emerso il concetto di MineServ Exposition.

– Perché una mostra?

La mostra era la forma perfetta per ciò che volevamo fare: presentare i diversi aspetti della comunità di Minecraft di lingua francese nel modo più equo e comunitario possibile. Dando ad ogni progetto, qualunque sia il suo scopo, l’opportunità di presentarsi ed essere rappresentato, volevamo aprire la comunità francofona in modo che tutti si rendessero conto che una comunità è un enorme insieme di progetti più folli. A vicenda, e che la nostra comunità francofona ha molte buone sorprese da scoprire.

Dobbiamo anche sottolineare la correttezza del progetto: la forma di esposizione ci permette di offrire una giusta visibilità ad ogni progetto. Con noi, ogni server, ogni canale Youtube, ogni sito web è sullo stesso piedistallo e l’unico criterio di giudizio è la qualità del progetto, e non le sue dimensioni o risorse finanziarie.

– Quale sarà l’organizzazione precisa dei diversi luoghi sulla tua nave?

Quindi dovresti sapere che MineServ Expo non si limita alla nave, ma a una quindicina di aree, ognuna grandiosa come l’altra. Ci sono padiglioni espositivi (uno per una specie di espositore), bocchette ma anche palchi e hub vari.

La scelta della nave è solo RP: i visitatori possono unirsi, in barca, ai diversi “mondi” che quest’anno compongono la Fiera MineServ. Pertanto, dalla generazione, i giocatori potranno teletrasportarsi nel resto delle zone MSE-2014 (infatti, potranno teletrasportarsi ovunque, in qualsiasi momento grazie a un sistema di inventario simile a Hypixel).

– Perché hai limitato l’esposizione ai server in lingua francese?

La scelta dell’evento in lingua francese è stata del tutto naturale per noi, essendo parte di questa comunità. Volevamo fare un evento puramente in lingua francese per due motivi:

In primo luogo, sviluppare questa comunità francese attorno ai valori della giustizia e del libero accesso che ci sono cari e poter aprire i “confini digitali” che esistono tra i vari progetti in lingua francese.

Quindi, con questo evento, abbiamo voluto riunire progetti in lingua francese sotto la stessa bandiera, sotto lo stesso evento che ci avrebbe permesso di avere un peso reale a livello internazionale e perché no, in queste condizioni, creare legami tra le diverse comunità. (Ad esempio siamo in contatto con il nostro collega di lingua inglese).

– Pensi che la Francia abbia accumulato un ritardo nella tecnologia digitale rispetto ad altri paesi?

È chiaro che la comunità di lingua francese è in ritardo rispetto a quella di lingua inglese, sia nella comunità, nello sviluppo o nel gioco, e promuovere innovazioni in lingua francese su questi argomenti attraverso la mostra MineServ può solo aiutare le cose. A questo proposito, venerdì sera, alle 20:00, presenteremo una piattaforma di innovazione unica nel mondo francofono.

– Quante persone ti aspettavi alla mostra?

L’anno scorso abbiamo avuto oltre 3000 visite uniche e circa 70 espositori. Più di 200 espositori si sono registrati per questa edizione e grazie ai nostri partner prevediamo di superare le 15.000 visite uniche.

Non ho dubbi che l’articolo su ggstudio.eu contribuirà a questo obiettivo, anche se non posso davvero dire quale sarà il reale impatto che avrà.

– Cosa hai pianificato per attività insolite?

Livello incoraggiante, saranno i soliti PVP, Spleefs e Dice to Sew. Inoltre, sarà disponibile una mappa dell’avventura multiplayer realizzata esclusivamente per MineServ Expo. Infine, ci saranno le competizioni, e in particolare una competizione di costruzione organizzata dal team di LanguageCraft, che si svolgerà nei 4 giorni.

– Come è formata la tua squadra?

Il nostro team è composto da venti controller, dieci animatori, ma anche alcuni browser (da Eternity Games) e un gran numero di costruttori che hanno lavorato per mesi per creare le mappe. In totale bisogna avvicinarsi alle cento persone, tutto questo diviso in celle di lavoro, ognuna con il proprio leader.

Informazioni utili sull’evento

Sito web: http://www.mineserv-exposition.fr/

Server di Minecraft: play.mineserv-exposition.fr
Server TeamSpeak: ts.mineserv-exposition.fr

Riconoscere per dare questo post!
Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *