Workshop Pacchetto Texture: Prefazione

Gabriella Pellegrino
Gabriella Pellegrino

Workshop Pacchetto Texture: Prefazione

Questo nuovo file ha lo scopo di insegnarti alcuni suggerimenti per creare il tuo primo pacchetto di texture!

Questa serie di tutorial non ti renderà un grande artista sin dal primo giorno, ma si spera che ti incoraggi ad iniziare la pratica.

IMMAGINE (DI MANUJO)

Prima di iniziare a creare, devi prima selezionare e comprendere il programma di elaborazione delle immagini che utilizzerai. Ecco tre possibili programmi, con funzioni simili ma con diversa difficoltà.

PhotoShop CS5 (a pagamento ma potente), GIMP (gratuito e aperto), Paint.net (anche gratuito)

> Scarica Photoshop CS5 (nella versione di prova)

> Scarica GIMP

> Scarica Paint.net

Comune a questi tre programmi, utilizzeremo in tutto il mondo (oltre ai filtri) questi 3 strumenti.

Matita, pennello e gomma.

Lo strumento Matita consentirà contorni netti, modifiche grossolane. Lo strumento Pennello ti permette di disegnare un aspetto più morbido, con contorni più ampi ma sfocato e sfumato. Lo strumento Gomma in caso di errore.

BUONE MANIERE

Per offrire un pacchetto di testo alla comunità, devi sapere come essere presentabile e ben organizzato per fare una buona impressione. Ecco le condizioni per completare con successo questo passaggio.

  • Il titolo del tuo tema dovrebbe essere chiaro, dovrebbe specificare la risoluzione, l’ultima versione compatibile di Minecraft. Inoltre puoi indicare quali modalità corrispondono al tuo pacchetto.
  • Presenta una panoramica sufficiente del tuo pacco. Fornisci un’anteprima di alcuni file .png con texture che hai modificato nella descrizione in modo che i lettori possano vedere e apprezzare il tuo lavoro prima di scaricarlo. Carica screenshot per visualizzare in anteprima le modifiche nel gioco.
  • Evita (anche) di lasciarti ispirare dalle confezioni tessili esistenti, cerca il tocco artistico che ti differenzierà dalle altre creazioni (sicuramente una delle parti meno ovvie).

Esempio di un titolo presentabile

Veftado: [Résolution][Version de Minecraft] Nome pacchetto texture (informazioni aggiuntive)

In azione: [16x, 32x, 64x, 128x, 256x, 512x][1.8] Sphax PureBDCraft + Aether e Zipline! (v0.8.1 – 09/12/11)

Infine, devi mostrare motivazione e non aspirare all’estrema semplicità (a meno che questo non sia lo scopo del tuo pacchetto).

Ecco un esempio:

Questo blocco di terra è semplicistico.

Questo blocco mostra alcuni lavori.

Ammetti che la differenza è ovvia. Non è certamente saggio prendere il JohnSmith Texture Package come esempio per i principianti. Questo mostra solo il contrasto tra uno con attenzione ai dettagli e l’altro.

Non preoccuparti, questo seminario non ti insegnerà in alcun modo a creare un pacchetto strutturato con risoluzione 1x, ma la risoluzione minima predefinita è 16x, quella utilizzata dal gioco. Nota che più dettagli stai cercando, più dovrai aumentare la risoluzione. Quindi, con una risoluzione di 512x, aspettati una qualità dello schermo impeccabile.

FINE PREFAZIONE

Quindi, vuoi iniziare a creare un pacchetto di texture?

Grazie a questo argomento del forum ufficiale da cui trarranno ispirazione tutte le lezioni future (perché le spiegazioni sono molto buone e ben dettagliate).

VENIRE …

Questo è ciò che verrà trattato nelle prossime lezioni.

  • Ombre e impatto profondo (blocchi di minerali)
  • Effetto rumore (utilizzando il filtro)
  • Il cambio di risoluzione dell’immagine (16x, 32x, 64x, 128x, …)
  • Trama di mafia
  • Mattoni, pavimentazioni e listoni in legno
  • E forse di più …

Accesso alle lezioni

[ Leçon n°1 : Effets d’ombre et de profondeur ]

[ Leçon n°2 : Effet de bruit ]

[ Leçon n°3 : Changer de résolution ]

Riconoscere per dare questo post!
Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *