[1.0.0] La ricerca di Paladin Ep 1

Gabriella Pellegrino
Gabriella Pellegrino

[1.0.0]    La ricerca di Paladin Ep 1

Questa mappa dell’avventura creata da Noxcrew deve la sua originalità a un sistema di ricerca simile ai giochi di ruolo, dove si interagisce con gli NPC tramite video Youtube sbloccati con password. Scopriamo così la storia in piccole sequenze in cui vediamo i nostri interlocutori dal vivo per una maggiore immersione.

Come suggerisce il nome (“humble begginings” = “D’humbles beginnings” in francese), questa mappa è solo l’inizio di una lunga serie e in questo primo episodio seguiamo la vita di Morris, un uomo di mezza età che vive ancora con sua madre. La trama principale ci vede alla ricerca di lavoro e alcune piccole missioni secondarie sperimentano la nostra epica.

Tutto questo su una mappa coerente che delizierà qualsiasi giocatore e piena di piccoli segreti per i più coraggiosi tra di voi.

Ecco alcuni piccoli spunti:

La mappa è molto bella e ha un suo carattere.

Il piccolo villaggio in cui operiamo.

Solo un piccolo problema con questa mappa, le finestre di dialogo e i pannelli sono interamente in inglese. I personaggi hanno anche un accento molto forte, che può rendere difficile la comprensione per i principianti. Notevole anche la presenza di testi alquanto rozzi. Mappa per prenotare per i più maturi tra voi!

L’autore specifica inoltre che il giocatore deve leggere le informazioni fornite nel file ReadMe e GuideBook presente nel map file e deve utilizzare il pacchetto texture 32 × 32 di John Smitho se manca una patch, usa il pacchetto Revival 16 × 16 SMP per poter godere appieno della mappa.

Installazione

Primo, scarica la mappa o visita il soggetto ufficiale e procurarti un programma di estrazione come 7Zip (compatibile con Mac e Linux) o Winrar.

Metti il ​​contenuto del file .zip nella cartella “Salva” del gioco, la sua posizione potrebbe cambiare a seconda del tuo sistema operativo.

finestre

Vai alla tua cartella di roaming, per farlo contemporaneamente premi il tasto “Windows” poi “R”, e inserisci il testo “% appdata%” prima di convalidare. La tua cartella di salvataggio si trova all’interno di “.minecraft”.

GNU / Linux

La cartella si trova in “~ / home / user” Premi ALT + F2 e digita “.minecraft” per andare direttamente lì.

Mac OS

La cartella .minecraft si trova in “Utente> Libreria> Supporto applicazioni”.

Dopo aver completato il passaggio, avvia Minecraft e la nuova mappa dovrebbe essere disponibile nel menu Giocatore singolo.

Riconoscere per dare questo post!
Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *