[1.4.5] Crazy Escape 2

Romeo Riva
Romeo Riva

[1.4.5]    Crazy Escape 2

Crazy Escape 2 è il seguito indiretto di Crazy Escape. Creato da Braccio e Heridor, questa mappa dell’avventura prodotta nella versione 1.4.5, si basa su blocchi di comandi che consentono uno scenario migliore rispetto al lavoro precedente. In questa nuova mappa gli eventi Jumping non sono più presenti, per la gioia dei neofiti.

I blocchi di comando sono molto importanti nella tua avventura.

Giochi come un prigioniero che cerca di sfuggire alle delusioni machiavelliche di uno scienziato pazzo, determinato a complicare la tua fuga con dieci tentativi, uno più complesso dell’altro. Durante questi test sempre più originali, i tuoi principali alleati saranno la logica e l’abilità. Se hai bisogno di aiuto, puoi guardare la soluzione video sull’argomento ufficiale.

Ti aspettano prove difficili …

Uno dei due autori ci dà i suoi sentimenti su questa mappa:

“Sicuramente un po ‘più corto del primo, ma senza saltare, molto lavoro in pietra rossa, lo preferiamo senza dubbio al primo, inoltre farlo per Unster è stato fantastico!”

Riesci a trovare tutti i 35 smeraldi?

Collegamenti

Installazione

1. Scarica il file carta geografica.

2. Usa il tuo software di estrazione (WinRAR, 7Zip, ecc.) Per aprire il file della mappa.

3. Trova la cartella .minecraft. La posizione varia a seconda del sistema operativo:

finestre : Premere contemporaneamente i pulsanti + e digita %appdata%.

Mac OS : La directory minecraft si trova in:

Utilisateur > Bibliothèque > Application Support.

Linux : Premere contemporaneamente i pulsanti + e digita .minecraft. Conferma e sarai portato direttamente alla directory (solo GNOME, CTRL + H nella directory personale per altri ambienti grafici).

4. Apri la cartella saves ed estrai la cartella della mappa in quella cartella.

5. Chiudi la cartella e avvia Minecraft. Il tuo gioco viene visualizzato nel menu Giocatore singolo.

Riconoscere per dare questo post!
Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *