[1.7.2] Bandiera!

Filippo Vitali
Filippo Vitali

[1.7.2]    Bandiera!

Bandiera! è una tipica mappa di mini-gioco, creata da Comando artico, basato su PvP (Player vs. Player, chiamato anche PvP) e può essere visto da 2 a 8 partecipanti.

Sebbene il suo nome non abbia nulla a che fare con il cattura bandiera, questa mappa con un tema medievale, offre una vera sfida alle persone che la giocano.

L’obiettivo infatti è quello di raccogliere le sfere d’oro più dorate, i diamanti e i webmaster nelle 2 torri disposte sulla mappa, uccidendosi a vicenda con le spade!

Ma non è tutto, con l’aiuto delle cose, puoi commerciare con gli abitanti del villaggio per migliorare le tue spade, il che ti permetterà di distruggere i tuoi nemici.

Puoi anche migliorare le tue scelte. Punture che puoi usare solo per distruggere e spostare alcune scatole. Saranno anche usati per raccogliere i blocchi di destinazione.

Per vincere, dovrai usare il piccone di diamante, raccogliere uno dei blocchi di ossidiana della squadra avversaria e lanciarlo nel pozzo situato al centro della mappa.

  • È vietato distruggere i frame degli oggetti.
  • Se muori, usa i vari pulsanti che trovi nel generatore.

Scarica

Scarica la mappa

Argomento ufficiale

Installazione

1. Scarica la mappa.

2. Usa il tuo software di estrazione (WinRAR, 7Zip, ecc.) Per aprire il file della mappa.

3. Trova la cartella .minecraft. La posizione varia a seconda del sistema operativo:

finestre : Premere contemporaneamente i pulsanti + e digita %appdata%.

Mac OS : La directory minecraft si trova in:

Utilisateur > Bibliothèque > Application Support.

Linux : Premere contemporaneamente i pulsanti + e digita .minecraft. Conferma e sarai portato direttamente alla directory (solo GNOME, CTRL + H nella directory personale per altri ambienti grafici).

4. Apri la cartella saves ed estrai la cartella della mappa in quella cartella.

5. Chiudi la cartella e avvia Minecraft. Il tuo gioco viene visualizzato nel menu Giocatore singolo.

Riconoscere per dare questo post!
Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *