[FR] Mappa MYK [1.7.3]

Adriano Serra
Adriano Serra

[FR]    Mappa MYK [1.7.3]

Descrizione

La mappa MYK – le cui iniziali specificano i soprannomi dei tre autori – è una mappa avventura orientata al jump / parkour style: la tua avventura si svolgerà all’interno di diversi edifici, a loro volta suddivisi in stanze percorribili. In totale il giocatore avrà 66 stanze da attraversare prima di raggiungere la fine della mappa. La dimensione di queste stanze varia, così come la difficoltà: la prima stanza non sarà la più semplice, l’ultima non sarà la più difficile.

Lo scopo principale della mappa è quindi quello di partire dal punto A al punto B, cercando di raccogliere risorse nascoste in scatole poste in modo più o meno visibile: il loro contenuto varierà, ma troveremo principalmente un diamante necessario per creare l’armatura. (in una mappa di salto, le cadute sono regolari e possono pungere!).

Per aggiungere uno spirito RP alla mappa, gli autori hanno anche portato un nuovo concetto originale: trovare “artefatti” che in seguito avrebbero aiutato il giocatore a sbloccare contenuti, come una stanza da aprire grazie a questo oggetto. Trova. In effetti, ciò che hanno chiamato un “artefatto” sono semplici blocchi che dovranno rompersi quando vengono puntati verso il giocatore; questi blocchi (o manufatti) verranno quindi utilizzati, ad esempio, per aprire una porta gettando questo blocco in un buco, attivando un sistema di pietra rossa destinato ad aprire una camera nascosta. Attenzione però a mostrare nuove stanze non sarà l’unico utilizzo di questi manufatti, e dovresti sapere che alcuni di questi oggetti nascosti saranno fondamentali per arrivare alla fine del corso!

Aggiungeremo anche che in alcuni punti della mappa sono stati individuati dei posti di blocco (attraversamenti), con letti, che sono quindi utilizzabili solo se si passa e poi è buio. Gli autori precisano inoltre che dovrai stare attento quando raggiungerai la stanza 50, “dovrai cercare ovunque”. Non preoccuparti, le stanze sono numerate, non dovrai contarle man mano che avanzi nell’avventura o riavviare la mappa se ti capita di dimenticare in quale stanza ti trovavi.

La mia opinione personale

La mappa è stata realizzata con cura, tre autori sempre meglio di uno, permette di prendersi il tempo per curare i dettagli e correggere gli errori degli altri, per ottenere, in definitiva, un risultato che sarebbe quasi perfetto. . Il corso è divertente, ma fai attenzione ai giocatori a cui non piace ripetere la stessa cosa più e più volte: orientati quindi su uno stile diverso di mappa dell’avventura, poiché puoi confonderti rapidamente quando ti accorgi di avere problemi a passare questo o quello. camera!

È proprio su queste stanze che mi permetto – di impreziosire la mia recensione con qualcosa di diverso dai complimenti – di sottolineare il fatto che gli ambienti non sono sempre molto piacevoli esteticamente. Notiamo chiaramente l’uso di TooManyItems per la costruzione della mappa, ma vorrei quasi dire che questo non è un dettaglio fastidioso in una mappa parkour. Non sono andato in fondo alla mappa (proprio perché mi ha preso velocemente la testa: D) ma ne ho dovuto fare la metà, e sono rimasto piacevolmente sorpreso dalla variazione delle difficoltà, dei set, delle dimostrazioni. Perché davvero, in 66 sale, possiamo chiederci “Ma dobbiamo trovare sempre le stesse cose!” »Ebbene no, non avevo questa sensazione: le prove sono diverse, iniziamo a saltare su blocchi disposti a una distanza più o meno lunga, passiamo attraverso salti tra scale diverse e apriamo anche un sentiero tra le foglie del alberi che … Stampa, quasi! Ma non rovinerò l’intera avventura in questo articolo, ti farò scoprire da solo come lo spirito di salto / parkour può creare rapidamente dipendenza e persino divertente. Ti incoraggio quindi a scaricare la mappa, testarla e dare le tue impressioni nei commenti!

Concludo dando ugualmente il soprannome degli autori: Mayariri, Kyoshi (o IRC_Kyoshi) e Yzeo (o baldbookboi). Ottimo per loro!

Regole e consigli

Gli autori hanno specificato che alcune regole devono essere seguite affinché la mappa sia in definitiva più piacevole.

Suona tranquillamente si consiglia vivamente di evitare la generazione inappropriata di mob, puoi giocare facilmente + ma dovrai lottare per le tue risorse per utilizzare questa opzione, poiché la mappa non è originariamente pensata per essere giocata con mob nemici. Quindi fai attenzione alle esplosioni striscianti se decidi di attivare i mostri

Si raccomanda anche l’uso di letti (posti di blocco) evitare di dover riavviare la mappa dall’inizio se si muore durante il corso;

Non rompere o posizionare blocchi a meno che non ti venga insegnato a fare diversamente; quando trovi un artefatto, sei costretto a romperlo.

Un ultimo consiglio : È stato spiegato da uno degli autori che giocare con più persone sulla mappa è molto più divertente, le scatole contengono ciascuna abbastanza oggetti per un massimo di 3 giocatori simultanei.

In caso di problemi, uno degli autori rimane a disposizione dei giocatori su ggstudio.eu per domande, consigli o segnalazioni: basta inviargli un messaggio privato al suo nickname. Yzeo.

Schermi

Vediamo qui una delle 66 stanze sulla mappa. (Clicca sull’immagine per ingrandirla)

Ecco una vista dell’esterno degli edifici in cui si troverà il giocatore (Clicca per ingrandire l’immagine)

Collegamenti

Scarica la mappa

Argomento ufficiale

Installazione

1) Scarica la mappa utilizzando il link riportato nella sezione “Link” che si trova proprio di fronte ad essa;

2) Apri la cartella .minecraft e poi apri la cartella Salva

3) Decomprimere il file scaricato di recente nella cartella Salva

4) Avvia Minecraft!

Riconoscere per dare questo post!
Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *