Isola postuma

Gabriella Messina
Gabriella Messina

Isola postuma

Cari lettori, cari lettori.

Oggi scopriremo una mappa molto gradevole per i nostri occhi decisamente stanchi per via dei paesaggi piatti e relativamente monotoni che Minecraft ci offre.

Anzi la mappa Isola postuma è stato creato da zero da un talentuoso Map Maker di nome Gabersid. Grazie a lui, le foreste banali e ridondanti sono ora più dense e abbondanti. Le montagne sono più alte, quindi più pericolose … ora sappi che montagne e foreste sono solo un piccolo esempio dei paesaggi che si trovano in questo parco giochi. Il creatore non era inattivo.

Ha dedicato più di quaranta ore e ha messo insieme circa otto biomi per creare questo mondo con curve attraenti. Non preoccuparti! Gabersid ha pensato a tutto da quando ha adattato la sua mappa per la modalità Sopravvivenza. Potrai così trovare tutti gli elementi essenziali per la tua sopravvivenza come i minerali oi soliti animali. Va notato, tuttavia, che le grotte sono piuttosto rare e piuttosto piccole. Potremmo anche rimpiangere l’assenza di strutture che potrebbero portare un po ‘più di azione e mistero a tutto questo.

Ci vorrà molto coraggio e molto tempo per esplorare l’intera mappa e scoprire tutti i segreti che nasconde …

È ora di far parlare le immagini:

Questa montagna non mi ispira con fede …

Arida Mesa. Nessuna forma di vita è possibile.

Siamo ora all’ingresso di un’eccellente foresta di sequoie!

Ghiacciaio

Non aver paura degli alberi

Per finire questo articolo, devi sapere che tutto è stato immaginato e prodotto da lui (tranne alcuni alberi, ispirati da altre mappe). Quindi, se ti piacciono le mappe spettacolari con paesaggi sublimi, non esitare a strofinarti una spalla con questo ecosistema molto ordinato.

Per i più curiosi, tengo a precisare che l’autore ha utilizzato il programma per creare Map World Painter e anche Voxel Sniper, per velocizzare il suo mondo.

Scarica:

AVVERTIMENTO: L’archivio contiene due cartelle: una chiamata Dead Island – Survival e un’altra chiamata Dead Island – Creative, quindi assicurati di controllare quale versione hai inserito nella cartella salvata.

INSTALLARE:

1. Scarica la mappa.

2. Usa il tuo software di estrazione (WinRAR, 7Zip, ecc.) Per aprire il file della mappa.

3. Trova la cartella .minecraft. La posizione varia a seconda del sistema operativo:

    Squadra [1.8]

finestre : Premere contemporaneamente i pulsanti     Squadra [1.8] +     Squadra [1.8] e digita %appdata%.

    Squadra [1.8]

Mac OS : La directory minecraft si trova in:

Utilisateur > Bibliothèque > Application Support.

    Squadra [1.8]

Linux : Premere contemporaneamente i pulsanti     Squadra [1.8] +     Squadra [1.8] e digita .minecraft. Conferma e sarai portato direttamente alla directory (solo GNOME, CTRL + H nella directory personale per altri ambienti grafici).

4. Apri la cartella saves ed estrai la cartella della mappa in quella cartella.

5. Chiudi la cartella e avvia Minecraft. Il tuo gioco viene visualizzato nel menu Giocatore singolo.

Riconoscere per dare questo post!
Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *