La Francia ha un’incredibile mappa n. 8

Mellea Milani
Mellea Milani

La Francia ha un'incredibile mappa n. 8

Presentazione :

The Epic of Atlantis: L’arma assoluta è una mappa avventura, parkour e enigma prodotto da Ghosty77 e tutta la sua squadra.

Questa mappa ti porta direttamente nell’Egitto della metà degli anni ’50, mescolando vari episodi storici come l’antico Egitto e la seconda guerra mondiale.

Ed è in questo universo che dovrai compiere la tua missione: scoprire Atlantide

Da quanto appena detto si può facilmente intuire cosa differenzia questa mappa …

  • La scenario : Come non godersi lo scenario? Ben condotto, storico e ritmico, ti coltiverà anche grazie a fatti datati dal tempo.
  • Laarchitettura : pulito, e questo ci immerge nell’atmosfera dell’Egitto, poi di Atlantide. I luoghi sono grandiosamente fedeli ai modelli originali (per gli elementi dell’Egitto, non di Atlantide ovviamente ..)
  • La test : non sono numerosi come in una mappa specializzata in materia, ma ci sono, e la loro qualità è notevole: nessun bug, ben integrati nel paesaggio, insomma niente di cui lamentarsi.

Immagini

Trailer:

Sì, perché questa mappa ha un trailer che ti permetterà di scoprire il mondo della mappa, senza nemmeno doverla scaricare.

http://youtu.be/gDtaaHFUhbw

Opinione personale:

Una delle migliori mappe di avventura che abbia mai visitato. Ovviamente non ha enigmi esclusivi, né una grande architettura (anche se …) ma fonde perfettamente tutti questi elementi nello scenario.

Permette a un classico parkour, o test di velocità, di assumere un aspetto completamente nuovo e di farci giocare, come se fosse la prima volta.

Allo stesso modo, il copione … Che dire … Come un libro aperto, si lascia leggere, ci incanta, ci conduce …

Altro punto positivo, abbiamo a che fare con una mappa Open World. La storia è lineare, ma con questo look open world non ci sentiamo mai dei “corridori”. Questa “non impressione” viene inoltre migliorata con la durata della mappa, né troppo lunga né troppo breve.

Tuttavia, ci sono ancora alcuni punti negativi.

Innanzitutto, alcune stampe sono così ben integrate nel paesaggio che è difficile notarle.

Allo stesso modo i puzzle non sono esclusivi come affermato in precedenza. Ma sono tanti, il che equivale alla “mancanza di esclusività”.

Infine, la libertà che ci viene data sulla mappa … a volte perdiamo. È possibile per noi essere nel mezzo di un villaggio senza sapere cosa fare, perché uno scudo ci avrebbe evitato.

Ma ovviamente, da un punto di vista globale, la mappa tende alla “perfezione” della mappa dell’avventura, e così ovviamente compare in questa sezione.

Intervista con Ghosty77:

– Ciao Ghosty77! Puoi presentarti in poche righe?

– Mi chiamo Ghosty77, ho 17 anni e sono in 1 ° L. Grazie al mio team composto da cassette15 e guerk45, abbiamo creato questa mappa “L’epopea di Atlantide: l’arma assoluta”.

– Da quanto tempo giochi a Minecraft? E perché)?

– Gioco a Minecraft dalla 1.2.2 all’1.3 e continua!

– Perché hai deciso di creare una mappa dell’avventura?

– Ho creato questa mappa come continuazione della prima: “The Lost Treasure”, dove ho offerto molti set e alcuni puzzle ma una storia che ha lasciato qualcosa di desiderabile per me … Volevo per questa mappa, fare molti più paesaggi , condurre il giocatore oltre e soprattutto realizzare una storia che leghi il giocatore e lo conduca alla fine.

– Hai degli aneddoti che vorresti condividere?

“Il piccolo segreto?” Bene, una stanza nel museo finale è dedicata alla prima mappa ma è un segreto facile da chiarire :).

– E infine, hai altri progetti in corso?

– Stiamo ancora scegliendo il prossimo progetto, forse post-scimmia, forse “Iliad” o forse mitologia norrena. Ma sappi che faremo ancora di più e ancora di più!

Collegamenti:

Ci sono due collegamenti per questa mappa: un giocatore e multiplayer.

Parte singola: http://www.mediafire.com/?9ph4qj6g0bf5ucq

Multigiocatore: http://www.mediafire.com/?q8ajsbq777decd9

Una cosa importante da sapere è che c’è un pacchetto texture obbligatorio integrato nell’archivio scaricato.

Inoltre non esitare ad andare a dare la tua opinione sull’argomento della mappa, non costa nulla e incoraggia l’autore dandogli la tua opinione sulla (forse?) Prossima mappa.

Come installare la mappa?

[spoiler]Innanzitutto, scarica la mappa e ottieni un programma di estrazione come 7Zip (compatibile con Mac e Linux) o Winrar.

Metti il ​​contenuto del file .zip nella cartella “Salva” del gioco, la sua posizione potrebbe cambiare a seconda del tuo sistema operativo.

finestre

Vai alla tua cartella di roaming, per farlo contemporaneamente premi il tasto “Windows” poi “R”, e inserisci il testo “% appdata%” prima di convalidare.

La cartella salvata si trova all’interno di “.minecraft”

GNU / Linux

La cartella si trova in “~ / home / user” Premi ALT + F2 e digita “.minecraft” per andare direttamente lì.

Mac OS

La cartella Minecraft (Nessun punto) si trova in “Utente> Libreria> Supporto applicazioni”.

Dopo aver completato il passaggio, avvia Minecraft e la nuova mappa dovrebbe essere disponibile nel menu Giocatore singolo.

[/spoiler]

Come installare il pacchetto texture?

[spoiler]

Scarica prima MCPatcher se non lo hai già.

Metti il ​​texturepack .zip nella cartella texturepack, la sua posizione potrebbe cambiare a seconda del tuo sistema operativo.

finestre

Vai alla tua cartella di roaming, per farlo contemporaneamente premi il tasto “Windows” poi “R”, e inserisci il testo “% appdata%” prima di convalidare.

La tua cartella texturepacks si trova in “.minecraft”

GNU / Linux

La cartella si trova in “~ / home / user” Premi ALT + F2 e digita “.minecraft” per andare direttamente lì.

Mac OS

La directory di Minecraft (senza il punto) si trova in “Utente> Libreria> Supporto applicazione”

[/spoiler]

Riconoscere per dare questo post!
Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *