Map Adventure: Unknown Lands

Romeo Riva
Romeo Riva

Map Adventure: Unknown Lands

Bene, cerchiamo una nuova mappa dell’avventura, cercherò di nuovo la perla (o meno) della giornata con l’aiuto del mio migliore amico, Qwant (e non Google tss …). Una piccola ricerca molto semplice, torno su un sito che già conosco, scavo un po ‘ed ecco la mia nuova scelta: “Unknown Lands”, in 1.12.1. Ah! Questa è una buona cosa, possiamo solo sperare che le ultime innovazioni in relazione alla mappatura siano state incorporate, ma lo vedremo a tempo debito.

Quindi, “Unknown Lands”, del suo creatore “DaFigVam Maper” è una mappa inglese pubblicata … due mesi fa. Abbastanza fresco, ma penso che non abbia importanza. Il tempo di riproduzione sarebbe da 10 a 20 minuti, abbastanza decente. Sono qui solo per divertirmi, non importa quanto velocemente. E cosa ci dice la sinossi?

“Un dispositivo sulla tua nave si sta schiantando e la tua nave sta affondando. Ti ritrovi inzuppato su un’isola sconosciuta. Incontra la gente del posto e completa le loro missioni per lasciare quest’isola. “

Bene, se questa è la mia storia, così sia! Sulle isole paradisiache dell’Artico settentrionale! (Ti aspettavi che lo dicessi a South, giusto? Non è riuscito. Odio il caldo.) Colgo l’occasione per spiegare che non sto cercando una mappa di grande avventura della durata di poche ore in questo momento. Sto gradualmente prendendo le mappe dell’avventura e penso che anche promuovere i piccoli cartografi sia una buona cosa. Miro ora solo ad allietare le mie serate.

Terre sconosciute

Bene, i classici: scarica la mappa, estrai i file … Tutti conoscono questa routine per forza, quindi andiamo avanti. Gestisco Minecraft, carico, singolo … E lì, il logo della mappa mi strappa un sorriso: un simpatico piccolo dipinto fatto a mano. Almeno ha il merito di essere originale.

Ammetti che sembra buono, vero?

Detto questo, iniziamo la festa! Qui torno al mondo cubano di Minecraft, appaio in una piccola capanna di legno, incastrato tra un letto viola e un cactus in vaso orgogliosamente posto su un tavolo artigianale. Sapevo meglio come confortare! Vado all’unica uscita, una porta di legno. Proprio in questo momento noto la presenza di un pacchetto di risorse incluso nella mappa, magnificamente!

Non appena apro la porta, mi saluta una fresca brezza sinonimo di notte, mi ritrovo su quella che sembra essere la mia barca, ormeggiata nei pressi di un’isola. Un messaggio nella chat mi dice quali opzioni impostare e quali limiti regoleranno la mia avventura. Ebbene tutto questo mi sembra sia iniziato nel modo giusto (buone * vele * in questo caso qui). Ah, ma qui vedo quello che sembra un nativo dell’isola vicina … Parliamone!

Oh no, mi scuso, sembra che sia un membro del mio equipaggio. Dice che il suo nome è Franck.

Giocare

Passiamo alla parte critica, iniziando da quella del gameplay: cosa ci dà? Ebbene, prima, le battaglie: dovrai camminare sull’isola per affrontare i cannibali nativi che sembrano apprezzare il tuo appetitoso colore della pelle ed essere pronto a pagare il primo pezzo: sono zombi di base, con un’ascia. Apprezzeremo comunque la loro pelle personalizzata che conferisce loro un aspetto realistico!

Bene, come lo uccido?

Notiamo anche la presenza di un piccolo capo, il re dei gorilla, che mi ha ucciso con due colpi la prima volta che l’ho incontrato. Quindi sono tornato un po ‘più furtivamente. Eppure nessuna vera difficoltà a questo livello, ma è grave?

Per quanto riguarda la durata della partita, personalmente mi ci sono voluti venti minuti, perché all’inizio mi sono appena perso, non ho seguito il percorso (a mia discolpa, non era molto visibile). Ma ho finito per unirmi al filo conduttore della storia camminando casualmente sull’isola. L’altra parte del gioco consiste nel trovare oggetti sparsi per l’isola, necessari per riparare la tua nave.

Le costruzioni

Da questo lato, niente di straordinario, le costruzioni sono molto semplicistiche e presenti pochissimo: una barca, un villaggio di indigeni e una casa fortificata saranno i luoghi più importanti. Qualità visiva non eccellente, sentiamo chiaramente che questa non era la specialità dell’autore. Apprezziamo comunque la presenza di diversi luoghi particolari sull’isola, ma sarebbe gradito se fossero meglio indicati. I blocchi sono uniformi, nessuna differenza di colore, nessuna profondità negli edifici, tutto è semplificato a piacimento, scusa?

La nostra piccola barca.

Il piccolo villaggio dei cannibali.

Scenario

Va bene, e infine, come appare lo scenario? Estremamente semplice: dovrai scendere dalla barca, andare a parlare con quello che sembra essere il tuo secondo, trovare il tuo terzo equipaggio e così via. Il tuo obiettivo sarà semplicemente recuperare un comparatore e un imbuto da due NPC sull’isola e portarli a un terzo ingegnere marino (che fortuna! Non è stato mangiato dai nativi?). Niente di molto complesso, dopotutto. Ma sapevo che non dovevo aspettare una sceneggiatura di qualità, quindi per me.

Conclusione

Una mappa che dura dai 10 ai 20 minuti, una ricerca abbastanza semplicistica, edifici simili … Penso che questa mappa ti si addice qualche sera quando non vuoi staccare la testa, o anche piuttosto svuotarla. Non c’è bisogno di pensare, cammini per sbaglio e tutto finisce per funzionare. Non c’è bisogno di preoccuparsi. Abbastanza carino quindi se non vuoi complicarti la vita! Fai solo attenzione al gorilla cattivo che potrebbe prendere il comando! Sei stato avvertito!

Collegamento alla mappa: http://www.minecraftmaps.com/adventure-maps/unknown-lands

Riconoscere per dare questo post!
Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *