[1.0.0] Sango Mod

Gabriella Messina
Gabriella Messina

[1.0.0]    Sango Mod

Presentazione

Sei un barbaro? Sangavida? O ti piace il realistico in Minecraft? Questa mod è fatta per te, aggiunge schizzi di sangue dopo l’omicidio di ogni animale / mob. Ma nota che l’autore ha pensato a tutto, quindi le galline, le pecore, le mucche avranno sangue rosso, ma uno scheletro avrà sangue bianco, il finitore avrà sangue viola e il drago ender avrà sangue verde. La mod è stata creata da keksz, è attualmente nella versione 1.3.

Screenshot / video

Esempio con il pacchetto texture OCD

C’è solo una schermata sul tema ufficiale, lo screenshot è difficile da vedere quando il mostro muore. Ecco un video che illustra meglio questa moda.

INSTALLARE

Scarica il mod Qui così come 7Zip (compatibile con Mac e Linux) o Winrar se non li hai già. Finito, troverai il tuo file Minecraft.jar nella cartella “.minecraft / bin”, la sua posizione varia a seconda del tuo sistema operativo.

finestre

Vai alla tua cartella di roaming, per farlo allo stesso tempo premi il tasto “Windows” poi “R”, e inserisci il testo “% appdata%” prima di convalidare.

Vai alla cartella “Minecraft” e vai a “Cestino”

Linux

La cartella si trova in “~ / home / user” Premi ALT + F2 e digita “.minecraft” per andare direttamente lì. Quindi vai alla cartella “Bin”

Mac OS

La cartella .minecraft si trova in “Utente> Libreria> Supporto applicazioni”

Una volta trovato il tuo Minecraft.jar, aprilo con il tuo software di estrazione (che si chiama 7ZFM se stai usando 7Zip). Posiziona la finestra in un angolo dello schermo e apri tutti i file precedentemente scaricati allo stesso modo, indipendentemente dal fatto che siano visibili sullo schermo contemporaneamente.

Seleziona tutti i file in ciascuna finestra e trascinali nella finestra Minecraft.jar.

Elimina il file “META-INF” dal tuo Minecraft.jar, chiudi tutto e avvia Minecraft.

Riconoscere per dare questo post!
Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *