Paradiso! [1.7.3]

Donato Marino
Donato Marino

Paradiso! [1.7.3]

Presentazione:

Ciao a tutta la community, sono Toundrys e sono qui per presentarti una delle mode sviluppate da rafoudiablol.

Questa mod si chiama Ciel! Ci permette di vedere un nuovo blocco, un blocco cloud:

La fisica di questo blocco è abbastanza carina perché percorriamo il blocco con velocità ridotta, questo permette soprattutto di non subire danni in relazione alle cadute! Tuttavia questo blocco è statico e quindi non si muove.

Ma come recuperare queste nuvole, me lo dici? Sì, è possibile recuperare blocchi di nuvole ma il compito non è facile. Per prima cosa devi rompere le nuvole e raccogliere la polvere delle nuvole, ci sono circa 1 opzione su 20 per ottenere una polvere per blocco distrutto.

Per creare un blocco nuvola sono necessari 9 pezzi di polvere posti su ogni scatola del laboratorio:

Possiamo quindi creare un Cloud Knife che ci permette di recuperare direttamente i blocchi di nuvole alla fonte, il Knife distrugge direttamente la nuvola recuperando il blocco senza passare attraverso la fase di polvere. Tuttavia l’imbarcazione è piuttosto costosa in quanto necessita di 1 diamante, 2 lingotti d’oro e 2 blocchi di nuvole, il che fa 18 polvere, o 18 x 20 = 360 nuvole:

Possiamo quindi creare lo strumento del perfetto piccolo caregiver di nuvole che consiste in una spada, una pala, un’ascia, un piccone e un rastrello, questi oggetti hanno una durata più del doppio del diamante e sono quasi altrettanto efficaci.

Spada, è davvero interessante perché quando colpisci il bersaglio si alza e quindi provoca un’ulteriore caduta:

Piccone:

Violato:

Pala:

Zappa:

Informazioni aggiuntive:

Identificatori utilizzati: 7888, 7889, 185 e da 12588 a 12593

Uso: solo

Numero di file: 6.class e 3.png

Modifica dei file sorgente: yf.class

Compatibilità: [1.7.3]

Prerequisito: ModLoader

Installazione:

Questa mod necessita di ModLoader per funzionare

Il mod: Heaven!

ModLoader

Emissione ufficiale

Riconoscere per dare questo post!
Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *