La comunità di Minecraft sarebbe la meno fastidiosa

Leonardo Riva
Leonardo Riva

La comunità di Minecraft sarebbe la meno fastidiosa

UN studio pubblicato da ADL (Anti-Defamation League) che coinvolge giocatori statunitensi e 15 partite, indica che i giocatori di Minecraft sono meno molestati, attaccati e molestati rispetto a quelli di altre comunità.

Parte di questo studio si concentra sul livello di “molestia” a cui i giocatori possono essere stati esposti. La percentuale mostrata nel grafico sottostante rappresenta in media la percentuale di giocatori che hanno subito molestie in una partita:

inseguimento grafico nel giocoBullismo tramite il gioco d’azzardo. Per ciascuno dei 15 giochi online inclusi nel sondaggio, almeno la metà dei giocatori ha dichiarato di aver subito una qualche forma di bullismo.

Dota 2 supera questa gamma con il 79% di giocatori che sarebbero stati molestati dopo averlo giocato. Noi troviamo Minecraft in una buona ultima posizione, con un pari 51% dei giocatori oggetto di molestie.

Lo studio fornisce alcuni indizi sul fattori che causano la persecuzione che i giocatori hanno sperimentato nei giochi. Quando si parla di bullismo basato sull’identità, il 38% dei giocatori crede di essere stato vittima di bullismo a causa di esso il loro sesso e il 35% dei giocatori LGBT dovuti il loro orientamento sessuale.

31% dei giocatori Afroamericano e il 24% dei giocatori originali latino americano hanno detto di essere stati molestati per loro etnia, e il 19% dei giocatori ebrei e musulmani dovuto la loro religione.

Secondo Kelley, i livelli di molestie non differivano molto tra i file chat vocale e il chat di testo : erano più o meno uguali per entrambi.

[Source]

Riconoscere per dare questo post!
Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *