Microsoft vorrebbe acquistare Mojang

Flavio Moretti
Flavio Moretti

Microsoft vorrebbe acquistare Mojang

EDIT: MOJANG È STATO OTTENUTO DA MICROSOFT => LEGGI IL NOSTRO ARTICOLO

Le informazioni sono cadute ieri sera, direbbe Microsoft acquista lo studio dietro Minecraft: Mojang.

No, non è uno scherzo del pesce d’aprile, questi sono siti web molto seri come le il Wall Street Journal, CNBC o il mondo che ha trasmesso la notizia.

Sembra che Mojang e Microsoft abbiano una relazione da tempo, l’importo della transazione sarebbe superiore a $ 2 miliardi, o “più della valutazione di mercato di Take-Two, l’editore statunitense del franchise di star Grand Theft Auto”. “

Se un tale acquisto fosse fatto, lo sarebbe la quarta più grande acquisizione della storia di Microsoft dietro “aQuantive (6,3 miliardi), le attività di telefonia mobile di Nokia (7,2 miliardi) e Skype (8,5 miliardi)” secondo Le Monde.

Stiamo ancora aspettando commenti da Mojang o Microsoft per sapere la veridicità di questa notizia, secondo l’informatore di MSV, dovremmo saperne di più in settimana.

Qualunque cosa accada, saremo comunque in grado di ricordare un annuncio fatto da Notch nel suo blog nel giugno di quest’anno:

Mojang non esiste per risparmiare la somma massima di denaro per i suoi proprietari. In qualità di azionista di maggioranza, lo saprei.

Potremmo anche tornare a un tweet di Notch di oltre 2 anni in cui ha annunciato che il suo prezzo minimo di acquisto sarà di $ 2 miliardi, quindi potremmo considerarlo un messaggio ironico, ma che dire? Oggi?

Comunque, il mio prezzo è di due miliardi di dollari. Dammi due miliardi di dollari e sosterrò la tua merda.

– Markus Persson (@notch) 18 dicembre 2012

EDIT 09/10/2014 alle 14:01 Secondo una fonte sconosciuta ma “certa” di Bloomberg, nel caso in cui Mojang venisse acquisita da Microsoft, Notch lascerebbe la società 6 mesi dopo l’acquisizione.

Riconoscere per dare questo post!
Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *