[1.3.2] Last Days HD

Flavio Moretti
Flavio Moretti

[1.3.2]    Last Days HD

Gli ultimi giorni è un pacchetto Texture x32 creato da Simo_415 che cambia radicalmente l’aspetto di Minecraft. Atmosfera cupa, maiali e pecore mutanti, paesaggi morti … Fondamentalmente, tutto ciò che fa bene dopo un set apocalittico.

Atmosfere

Impressionanti rovine di un edificio sempre splendente.

Le cose non si evolvono spesso come ci aspetteremmo …

Le trame opache giocano meno

I diversi blocchi di lana, così come i tavoli, rendono i capannoni più realistici

Specie differenti olandesi

Libro degli animali

Trame di esseri passivi

Trame di creature aggressive

Ender Dragon davvero spaventoso

Concludere

Questo pacchetto di texture post apocalittico cambia radicalmente lo spirito di Minecraft. L’Olanda sta perdendo il suo aspetto infernale, la Fine è al centro di un errore informatico e il mondo insulare in cui viviamo è un luogo di morte e solitudine. Le tute anti-radiazioni sostituiscono l’armatura, gli strumenti sono tecnologicamente avanzati, l’acqua è smussata e il verde lava. Durante questo periodo, di notte, è possibile vedere come la Luna si dissipa.
È quindi consigliabile utilizzare queste texture per mappe adattate, composte da rovine e misteri in stile moderno.

Collegamenti

Argomento ufficiale | link per il download diretto

Installazione

Scarica prima MCPatcher se non lo hai già.

Metti il ​​file .zip del pacchetto di testo scaricabile qui nella cartella web, la sua posizione potrebbe cambiare a seconda del tuo sistema operativo.

finestre : Premere contemporaneamente i pulsanti + e digita %appdata% quindi convalidare. La tua cartella texturepacks si trova in “.minecraft”

Linux : La directory si trova nella directory per l’utente “/ home /”. Allo stesso tempo premere il tasto + e digita .minecraft/bin. Conferma e sarai portato direttamente alla directory (solo GNOME).

Mac OS : La directory minecraft si trova in:

Utilisateur > Bibliothèque > Application Support.

Riconoscere per dare questo post!
Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *