[1.6.2] Pixel Reality [16×]

Mellea Milani
Mellea Milani

[1.6.2]    Pixel Reality [16×]

Pixel Reality, realizzato da Wedhro, è un pacchetto di risorse che ti viene offerto in 16 × 16. Quest’ultimo ti trasporterà in un arredamento liscio e disordinato, dove il gioco di ombre e luci, accentuato da trame che sembrano reali, darà un seconda giovinezza al nostro mondo cubano, senza snaturarlo.

Perché questo pacchetto di risorse?

Qualche mese fa ho iniziato a cercare una confezione dalle texture sciolte, pulite e allo stesso tempo “vere”. I più belli erano purtroppo troppo “caricaturali”, minimalisti o così lontani dalle trame di base. Da quel momento ho creato il mio pacchetto. –Wedhro

Panoramica del blocco: fare clic per ingrandire.

Wedhro riesce effettivamente a offrirci una risorsa con toni realistici nella risoluzione predefinita di Minecraft. Spiega anche che ha usato le foto per usare il colore e la consistenza e poi le ha riscritte manualmente.

Paesaggio firmato Pixel Reality sotto un bel sole estivo.

Uno dei grandi punti di forza di questo set, come accennato prima, è il gioco delle ombre impiantato nelle trame del gioco. Puoi ad esempio osservare la luce delle torce, che avrà una tonalità rossa e più calda. Per quanto riguarda le ombre, risultano più contrastanti. I colori sono meno saturi e la luminosità meno aggressiva; il tutto creando un ambiente molto piacevole per gli occhi. Questo pacchetto è quindi un buon compromesso per i giocatori con una configurazione modesta che non consente loro di utilizzare le “ombre”.

All’ombra di un piccolo bosco di betulle.

Un popolo come noi di solito non li vede.

Devi sapere che anche altri mondi hanno diritto alle loro piccole notizie. In effetti, scoprirai i Paesi Bassi e la finitura con look più scuri e materiali con trame più naturali.

Paesi Bassi.

Puoi vedere nello screenshot opposto, ad esempio, che il paese del subordinato ha un aspetto più organico. Nota che questo ultimo blocco non è l’unico che conosce questo piccolo trattamento. L’argilla indurita, ad esempio, ha un aspetto screpolato; il blocco di carbone ha una tessitura antracite, che puoi ad esempio utilizzare in alternativa alla pietra per la formazione della terra.

Come in fondo, una bella sfumatura è portata alla fine.

Un piccolo pezzo di Finale alla luce di una torcia.

Qui, la terra ha una tonalità leggermente verdastra che sostituirà la nostra pietra della Fine, che alcuni considereranno troppo pallida.

Noteremo ovviamente che le diverse interfacce possono anche avere il proprio tocco Pixel Reality.

Anche gli effetti delle pozioni hanno trame diverse.

Il pacchetto ombra

Nota che Wedhro ci offre anche la parte ombreggiata della sua risorsa, che ci permetterà di goderci i suoi diversi giochi e le sue sfumature chiare mentre usi le trame vaniglia del gioco.

Confronto delle ombre: vaniglia; Pixel Reality.

Nota che la versione 1.7 di Minecraft si sta avvicinando rapidamente ed è importante combinare questo piccolo pacchetto con la tua risorsa preferita.

impostazioni

Tieni presente che sarà necessario apportare alcune piccole modifiche per sfruttare appieno tutte le funzionalità di Pixel Reality. Le ombre e le diverse luci risulteranno più evidenti regolando la luminosità scontroso e con il luce soffusa impostato ni . Sarà inoltre necessario utilizzare MCPatcher durante l’installazione del pacchetto di risorse per poter visualizzare con precisione le nuvole, il solito cielo e la luna, nonché le variazioni di colore sui diversi biomi.

Link utili

Installazione

1. Scarica MCPatcher e il pacchetto di risorse.
2. Doppio click su MCPatcher per aprirlo.
3. Clic sicuro ” Diakilo Nella parte inferiore della finestra.
4. Trova la directory .minecraft. La posizione varia a seconda del sistema operativo:

finestre : Premere contemporaneamente i pulsanti + e digita %appdata%.

Mac OS : La directory minecraft si trova in:

Utilisateur > Bibliothèque > Application Support.

Linux : Premere contemporaneamente i pulsanti + e digita .minecraft. Conferma e sarai portato direttamente alla directory (solo GNOME, CTRL + H nella directory personale per altri ambienti grafici).

5. Aprire la directory resourcepacks e trascina al suo interno il file del pacchetto di risorse senza decomprimerlo.
6. Fermare il file e gettare Minecraft. Vai alle opzioni, quindi a ” Pacchetto di risorseInfine seleziona il tuo pacchetto dall’elenco.

Riconoscere per dare questo post!
Totale: 0 Media: 0]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *